IT Security – 1.2.2

1.2.2 Comprendere i motivi per proteggere le informazioni personali, quali evitare il furto di identità o le frodi, mantenere la riservatezza

Dovrebbero essere abbastanza evidenti i motivi per cui è opportuno proteggere le proprie Informazioni Personali: se qualcuno entra in possesso di dati riservati, come le credenziali di accesso alla posta elettronica o a una rete sociale, ne può fare un uso illegale facendo ricadere la colpa su di noi; se un malintenzionato entra in possesso del numero di carta di credito o dei dati di accesso a un servizio di Internet banking, li può utilizzare a proprio vantaggio.

Furto di Identità è considerato uno dei maggiori rischi della sicurezza informatica e quindi gli utenti devono porre molta attenzione a mantenere riservato il proprio account e a cambiare periodicamente la propria password.
Frode Informatica in genere consiste nel penetrare attraverso un’attrezzatura informatica all’interno di un’altra attrezzatura informatica allo scopo di ottenere od alcuni servizi gratuitamente, oppure racvogliere dati di ignari utilizzatori del servizio, al fine di un utilizzo disonesto o fraudolento.

Con l’uso di dispositivi mobili come Tablet e Smartphone la Protezione dei Dati Personali ha assunto un’importanza decisamente più rilevante rispetto al passato

È chiaro che se qualcuno entra in possesso di dati riservati, come le credenziali di accesso alla Posta Elettronica od ad una Rete Sociale, ne può fare un uso illegale facendo ricadere la colpa sull’ignaro derubato.

Ancora peggio se un malintenzionato riesce ad impossessarsi delle credenziali di home banking o dei dati della carta di credito: può utilizzarli a proprio vantaggio creando talvolta seri danni economici.