IT Security – 2.1.2

2.1.2 Riconoscere i tipi di malware infettivo e comprendere come funzionano, ad esempio virus e worm.

Esistono altre due famiglie di malware:

Virus È un software che è in grado di infettare dei file eseguibili in modo da riprodursi facendo copie di se stesso, e di diffondersi tramite Internet oppure supporti removibili.
A differenza dei Worm, per manifestarsi e contagiare, hanno bisogno di un programma qualsiasi che li ospiti.
Worm È una particolare categoria di Malware in grado di autoreplicarsi.
È simile ad un Virus, ma a differenza di questo non necessita di legarsi ad altri eseguibili per diffondersi.
Si propaga principalmente attraverso la Posta Elettronica: quando un computer è contagiato da un Worm, infatti, invia automaticamente dei messaggi di posta elettronica, ai quali è allegata una copia dello stesso Worm, a tutti gli indirizzi presenti nella rubrica, sfruttando i momenti nei quali l’utente si collega ad Internet, senza che questo se ne accorga; la persona che lo riceve, aprendolo contagia il proprio computer.
Con questa continua moltiplicazione il Worm occupa sempre più spazio nella memoria del computer, rallentandone le prestazioni.