IT Security – 4.1.5

4.1.5 Identificare le comuni tecniche di sicurezza biometriche usate per il controllo degli accessi

L’uso delle Password non è l’unico sistema sicuro per accedere ad un computer.
In alcuni casi, si possono utilizzare Tecniche Biometriche, cioè basate sull’univocità di una Caratteristica Fisica degli Utenti.

Di sicuro, la Tecnica Biometrica più utilizzata è la scansione di un’Impronta Digitale”: oramai molti notebook ma anche altri device ne sono provvisti.

In generale, nell’Informatica tradizionale, non si adottano altre tecniche, ma nel campo della Autenticazione degli Accessi Fisici in Locali Protetti e in molti altri campi che riguardano la sicurezza, si possono utilizzare anche le seguenti:

  • Scansione della Retina, basata sull’analisi della struttura dei vasi sanguigni sul fondo dell’occhio.
  • Riconoscimento Facciale, basato sull’analisi della Geometria del Volto come, i Lati della Bocca, gli Zigomi, la Posizione del Naso, il Profilo degli Occhi, ecc.
  • la Geometria della Mano o Hand Geometry, basata sulle misure della mano, la lunghezza delle dita e la curvatura del palmo.

Tra le ulteriori tecniche è possibile citare anche le seguenti:

  • le Caratteristiche della Voce;
  • il Riconoscimento della Firma.

Questi parametri devono essere forniti al programma che provvede al riconoscimento, prima della Richiesta di Accesso alla Rete.