IT Security – 6.4.2

6.4.2 Comprendere il termine “autorizzazioni dell’applicazione”

Quasi tutte le app per dispositivi mobili la prima volta che vengono avviate chiedono l’autorizzazione a utilizzare alcune risorse del dispositivo, necessarie al suo utilizzo.

Ad esempio un’app di Instant Messaging o per videoconferenza chiederà l’autorizzazione a utilizzare il microfono e la camera del device, in alcuni casi anche la rubrica dei contatti per facilitare la comunicazione con persone che dispongono di account con quella stessa app, ad esempio Whatsapp, Skype, Duo, etc.

Un’app di navigazione o di ricerca di esercizi commerciali, chiederà l’autorizzazione a utilizzare il posizionamento GPS