IT Security – 7.2.4

7.2.4. Identificare i metodi più comuni per distruggere i dati in modo permanente, quali uso di trita documenti, distruzione di memorie di massa/dispositivi, smagnetizzazione, uso di software per la cancellazione definitiva dei dati.

Per distruggere i dati in modo permanente si possono utilizzare diverse tecniche:

  • Tritadocumenti: per i documenti cartacei e per le memorie ottiche è opportuno utilizzare dei distruggi documenti, che tagliano a striscioline non solo la carta ma anche i CD/DVD e le Carte di Credito.

Per le memorie magnetiche si possono utilizzare speciali apparecchi come ad esempio:

  • Degausser: è una attrezzatura in grado di smagnetizzare completamente, quindi cancellare i dati, da qualsiasi supporto magnetico, in pochi secondi come ad esempio HDD, chiavette USB, Videocassette di ogni genere, floppy disk, telefonini cellulari, etc. senza rovinare o distruggere in alcun modo il supporto.
  • Shredder: è una apparecchiatura che distrugge le apparecchiature.

Ne esistono di diversi tipologie:

  • che “rompono” l’Hard disk;
  • che lo riducono in frantumi.

Per cancellare in modo permanente i dati senza distruggere il disco bisogna utilizzare appositi programmi software che riscrivono le aree della memoria di massa più volte utilizzando dati variabili.
Alcuni di questi programmi consentono di cancellare in modo sicuro lo spazio considerato libero della memoria di massa.